Antonio Mario Aspettati


Firenze, 25/03/1880 - Firenze, 1949

Nato a Firenze il 25 marzo 1880. Ha frequentalo l'Accademia fiorentina. Cominci˛ ad esporre a diciotto anni e da allora in poi ha partecipato a varie mostre locali e di fuori. Fu premiato alla "Mostra del Soldato" a Firenze e venne invitato alla VII Quadriennale di Roma.

Si Ŕ specializzato in interni di chiese, di palazzi e musei, ove rende un'esatta prospettiva con geniali effetti di luce. Alla Fiorentina Primaverile del 1922 espose Interno della chiesa di Santa TrinitÓ.  

Altri suoi lavori sono: Carnevale, Paese a Diaceto, La villa Forasassi; il coro di Santo Spirito Quercie a Quintole.

E' socio onorario dell'Accademia di Belle Arti di Firenze

(A. M. Comanducci)