Pillole d'Arte

 
 
Home  |  Chiudi  

 
(Fonte : Fiorentina Primaverile - 1922)

Guglielmo Baldassini


 Nato a Genova il 1885. Ha studiato dai 17 anni ai 20, all'Accademia di Brera. Sospesi gli studi per il modo di sentire indipendente, studiò per conto suo dedicandosi al paesaggio, ed in ispecial modo alla marina. Espose a varie mostre, fra le quali nel 1913 alla Esposizione per il quarantennio della Famiglia Artistica di Milano, dove un suo quadro venne acquistato da S. M. il Re.

Nel '14 cominciò ad applicarsi con amore all'acquaforte e nella Mostra dell'incisione italiana del '915 espose con successo le sue prime acqueforti. Più tardi, nel '916, a Londra e a Tokio (Giappone), dove le sue acqueforti furono acquistate per il Museo Imperiale.

Durante il suo servizio militare 1916-1919 fu nominato socio onorario dell'Accademia di B. A. di Brera. In questi ultimi mesi ha ripreso a dedicarsi all'acquaforte, per la quale nutre una grande passione.

Espose a Napoli nel 1920 e recentemente alla Nazionale di Brera.


 
Opere esposte :
    .

1. La chiesetta di San Biagio nel Friuli (Acquaforte)
2. La vita nel porto di Genova (Vernice molle).